Il blog

Madonna: l’artista dai mille volti

Ritratto di MadonnaNegli anni l’abbiamo vista attraversare mille fasi e periodi, l’abbiamo osservata mentre anticipava i tempi di uno stile o lanciava una moda, come si addice a un’artista del suo calibro. La grandissima regina del pop è anche regina del look. Oggi Madonna porta in giro il suo tour MDNA, ed è più trasformista che mai. Non conta l’età, Madonna riesce a stupire anche gli scettici e rimane alla ribalta confessandosi, re-inventandosi e celebrandosi da oltre 30 anni ed affermandosi come artista femminile di maggiore successo con 300 milioni di album venduti in tutto il mondo.

Dai tempi di Like a Virgin ad oggi, tutti i cambi di look di una star

Dallo stile un po’ rock, un po’ punk, tutto anni ’80 di quando la cantante inglese è sbarcata sotto le luci della ribalta, all’etno chic un po’ new age di Ray of Light, la regina del pop è sempre stata un’anticipatrice e una visionaria in termini di stile e abbigliamento. In tutti i suoi storici tour sono rimasti nella memoria le centinaia di cambi d’abito durante le serate dei concerti. Da un body di pizzo a una divisa militare, la star della musica pop ha sempre interpretato al massimo il suo desiderio di colpire, caricando gli abiti di un valore totalmente comunicativo. E così anche nell’ultimo tour la vediamo alle prese con cambi di look e scene in continua trasformazione. Uno spettacolo davvero impressionante per chi è tra i pubblico. Tra sacro e profano, scenografie mobili, video sullo sfondo, immagini di cattedrali e abiti attillatissimi, quello della cantante americana smette di essere un semplice concerto e diventa un vero e proprio show evento a cui assistere a bocca aperta.

Gli stili dell’ultimo tour

A 53 anni suonati, con un corpo allenato e tonicissimo da fare invidia a una ventenne, la star del pop si presenta sul palco con un panta-collant in pelle nera, un bustino di pizzo decorato di glitter, un paio di scarpe altissime e i capelli fluenti e foltissimi. Lo spettacolo comincia e la cantante si trasforma in una dark lady assassina che uccide a colpi di pistola i suoi ballerini in tenuta mimetica. Poi cambio di scena e la cantante diventa una majorette con divisa e stivali. Altro cambio ed eccola diventare una diva anni ’20 in pieno stile bon-ton. E ancora, un look collegiale da educanda con camicetta con maniche a sbuffo e cravattina, e poi in reggiseno di pizzo nero e in collant trasparenti. Una regina delle scene che non sbaglia un colpo, tenendo sempre tutti col fiato sospeso ad ammirare la sua capacità di interpretare qualsiasi personaggio.

Un’artista dalle mille sfaccettature

Una grande artista si vede anche da come è capace di tenere in pugno la scena, e la cantante americana in questo è una maestra. Tanto più che nel campo del pop, di cui lei è di sicuro la regina, lo spettacolo e l’esibizione valgono tanto quanto l’interpretazione e la bravura tecnica. Dopo anni di successo il mito di questa cantante sembra essere senza tempo. La star non risente del trascorrere delle decadi, si rinnova e si ripropone in nuove vesti, restando, sempre e comunque, attualissima. Il segreto del suo successo è tutto lì, nella sua capacità di mutare anticipando i tempi.

Immagine: StarpressSimilar Posts:

Tags: , , , ,